Caso Moro (2): cosa non si può dire di quei faldoni?

Alcuni di voi probabilmente conoscono già la storia, ne abbiamo parlato in due post del 16 maggio (parte 1 e parte 2). La riassumo, comunque. Molti faldoni, di cui erano stati annunciati desecretazione e relativo trasferimento nell’Archivio Centrale dello Stato, sono invece scomparsi. Sì, non...

Leggi tutto

Non sono io ad avercela con gli Inglesi, sono loro ad essere ossessionati dall’Italia

Spesso mi domandano: ma perché ce l’hai con gli inglesi, ne sei ossessionato? Rispondo: no, anzi, mi sono simpatici. E provo a spiegare. Vero, detesto il ceto aristocratico britannico (razzista, conservatore, reazionario e, in passato, persino con diramazioni filonaziste, filofasciste e...

Leggi tutto

Perché bisognava essere a Mosca per la parata dei 70 anni dalla fine della seconda guerra mondiale

La decisione dei leader UE di disertare le celebrazioni a Mosca per i 70 anni della vittoria sul nazismo è miope da un doppio punto di vista. Storico, innanzitutto. Senza il sacrificio dei milioni di russi che fermarono le armate hitleriane a Stalingrado nella lunga, disperata battaglia combattuta...

Leggi tutto

Cosa è Fasaleaks

Come primo post di questo blog ecco un’intervista rilasciata ieri a Il Rottamatore, dove parlo un po’ del progetto e della giornata di oggi.   Sarà online da domani Fasaleaks.it, il nuovo blog de Il Rottamatore curato da Giovanni Fasanella. Giornalista e scrittore, Fasanella si...

Leggi tutto
Pagina 30 di 30« Prima...1020...2627282930

Giovanni Fasanella, giornalista. Ex notista politico dell’Unità, poi quirinalista e cronista parlamentare di Panorama. Ora, per fortuna mia e dei giornali per i quali ho lavorato (e per sfortuna dei lettori), scrivo solo libri e curo questo blog. Mi occupo del “non detto” della storia italiana. Non detto perché imbarazzante e perché imposto dalla ragion di Stato o dai vincoli dei trattati internazionali firmati dal nostro Paese dopo la Seconda guerra mondiale. È un lavoro impopolare, ma qualcuno deve pur farlo. Frequento archivi italiani e, con l’aiuto determinante di un eccellente ricercatore come Mario Josè Cereghino, mi sto appassionando sempre più agli archivi britannici.Detesto i dietrologi: incapaci di inquadrare i fatti nei loro contesti, attribuiscono tutto a disegni demoniaci. Detesto ancora di più gli anticomplottisti: pur di non risalire ai contesti, cancellano anche i fatti. Il mio approccio: i fatti non separati dai contesti. Storico-politici e geopolitici. Seguimi su Twitter @GioFasanella o su BBC History

Twitter